Esattamente venti anni fa fu pubblicato “L’arte della gioia”, il romanzo più importante che Goliarda Sapienza terminò di scrivere nella sua casa a Gaeta, nel cuore pulsante del Borgo ed in particolare in un vicoletto che si apre in una piazzetta senza nome di Via Indipendenza. Con Deliberazione di Giunta N. 284 del 12/11/2018, il Comune di Gaeta, a seguito della presentazione di una nostra documentata e motivata proposta (nota prot. N. 41992 del 30/07/2018), si appresta ad intitolare la suddetta piazza all’illustre scrittrice che quotidianamente l’attraversava.

L’idea alla quale stiamo lavorando concerne la realizzazione di uno spazio culturale all’aperto, ed è bello sapere che ciò avverrà nella prima piazza della città dedicata ad una donna, tra l’altro simbolo dell’autodeterminazione femminile e dell’impegno socio-culturale del Novecento.

Un ringraziamento a chi prima di noi si è prodigato per mantenere viva la memoria di Goliarda, a chi ha rilasciato la propria testimonianza e dato il proprio contributo per la causa.

Leggi il PDF della Deliberazione di Giunta

Condividi questo articolo!